CATEGORIE

COME SCEGLIERE IL COLLETTO GIUSTO.

Di colletti ne esistono davvero molti, alcuni differiscono gli uni dagli altri solo per piccolissimi dettagli. E nonostante alcuni non si siano mai posti questa domanda, altri amano mettere in risalto la ricercatezza del proprio stile scegliendo il colletto della camicia in base allo stile e all’occasione d’uso. La tradizione sartoriale di BARBA Napoli offre un'ampia scelta di colli, tra i più amati ci sono:

1.    COLLO ALL’ITALIANA

Tra i tipi di colletti di camicie più in voga c’è quello all’italiana. Si può indossare sia nelle occasioni formali ma anche nel tempo libero. Ha le punte dritte e non troppo distanti tra loro, tanto da coprire almeno in parte il nodo della cravatta. Anche all'interno di questa categoria di colletto abbiamo diverse varianti: le più comuni sono quelle che si distinguono per il numero di bottoni, singolo o doppio; oppure in base alla lunghezza delle punte.

2.    COLLO FRANCESE

Il collo francese differisce da quello italiano per la particolare distanza che c’è tra le punte, tant’è che è spesso chiamato anche con il più semplice nome di colletto aperto. Particolarmente consigliato se indossato con giacche doppiopetto, al contrario è da evitare con quelle dal fit più sportivo.

3.    COLLETTO BUTTON DOWN 

Il collo button down è tipicamente riconosciuto per i bottoncini che ne tengono ben salde le punte. Questa tipologia di collo è ispirato alle maglie dei giocatori di polo, quindi va di per sé che è altamente consigliato per chi vuole sfoggiare uno stile sportivo, magari abbinando la camicia a dei blue jeans e delle sneakers; ma è una proposta altrettanto valida anche abbinato ad un completo in lana.


4.    COLLO CON PUNTE ARROTONDATE

Tra le varianti di colletto più particolari, c'è di sicuro quello dalla punta arrotondata. Nonostante non ci sia una regola aurea che consiglia di preferirli in un’occasione piuttosto che in un’altra, esso non è particolarmente consigliato a chi ha un viso tondo, perché rischierebbe di farlo apparire più largo.

5.    COLLETTO DIPLOMATICO

Il colletto diplomatico è facilmente riconoscibile per le peculiari punte ad alette. Particolarmente sofisticato se abbinato all'uso di papillon durante le occasioni più formali e raffinate, è una tipologia  di un colletto elegante, indicato per le serate di gala, magari abbinato a dei gemelli sui polsini.





Cliente registrato
X


Nuovo cliente

Hai dimenticato la password ?
Inserisci l'indirizzo e-mail nel modulo.

Richiedi informazioni
X